oltre 50 anni di passione per il lavoro ben fatto

Intuizione, visione e passione di famiglia: sono queste le caratteristiche che in oltre 50 anni di attività hanno portato Poliplast a diventare azienda di riferimento nella produzione di accessori in plastica per l’arredamento.

Sono gli anni 70 quando Narciso Bevilacqua decide di investire in un materiale destinato a diventare parte integrante e imprescindibile nella produzione di pomoli, maniglie e accessori di qualità, pratici e di design.

1970

Poliplast nasce dall’intraprendenza di Narciso Bevilacqua che, nella primavera del 1970 decise di dare vita all’avventura imprenditoriale della famiglia. L’inizio è pionieristico, a Mansuè, nei locali di una cantina dismessa, Narciso stampa i primi articoli in plastica. La prima commessa riguarda un componente per giocattoli, prodotto con due presse usate e con l’ausilio di un operatore impiegato part-time. Nel frattempo Narciso mette a frutto l’esperienza maturata nel settore dell’arredamento e intensifica i rapporti con mobilieri della zona, offrendo soluzioni in plastica per componenti fino ad allora realizzati esclusivamente in legno e/o metallo, è la chiave di volta per lo sviluppo dell’attività. Inoltre, già da subito, Narciso rende partecipi i familiari alla vita dell’azienda, caratteristica peculiare del modo di fare impresa della Poliplast.

1980

Gli anni ottanta rappresentano un momento di forte espansione dell’attività con l’aumento della domanda e la capacità di Poliplast di dare risposte innovative e di qualità. Aumenta anche il numero dei dipendenti impiegati e nel 1986 si rende necessario un primo ampliamento degli stabilimenti per il potenziamento del parco macchine e l’inserimento di nuove presse.
Si intensifica anche la promozione all’estero, i primi paesi interessati sono quelli dell’est europeo, dove Narciso stringe rapporti di collaborazione con operatori ungheresi, polacchi, cecoslovacchi e della ex-jugoslavia. Questa propensione all’export resterà sempre una costante nell’approccio commerciale della Poliplast, portando l’azienda ad operare in paesi sparsi in tutto il mondo.
Negli anni 80 arrivano anche gli ultimi due figli di Rosa e Narciso: Elisa e Davide.

1990

Negli anni novanta gli sforzi dell’azienda si sono rivolti all’innovazione tecnologica e all’aumento del livello qualitativo dei prodotti offerti.
Vengono implementati nuovi procedimenti di verniciatura quali la cubicatura, si sperimentano nuove finiture e materiali, viene ampliato il parco macchine con le presse bicolore e l’introduzione dei robots per l’assemblaggio.
Nel 1990 prende forma il “magazzino prodotti finiti” al fine di accelerare i tempi di consegna e offrire un miglio servizio alla clientela, il numero dei dipendenti raggiunge le 40 unità (erano 6 negli anni settanta).
Con l’introduzione delle nuove tecnologie aumentano anche le tipologie degli articoli prodotti: alle maniglie e ai pomoli si aggiungono i piedini per mobili e gli accessori per l’imballaggio.

2000

L’inizio del secolo vede la Poliplast impegnata nella ricerca di nuovi mercati.
L’alto livello qualitativo raggiunto nella produzione, la dinamicità commerciale e il design “Made in Italy” determinano il successo dell’azienda che raggiunge e fornisce ben 39 paesi in tutto il mondo.
Contemporaneamente ampie risorse vengono investite nella progettazione di nuove linee di prodotto, dove il design riveste un ruolo fondamentale per soddisfare le esigenze di un mercato sempre più sofisticato, in quest’ottica la Poliplast si avvale della collaborazione di designer specializzati, tra i quali Angelo Vaghi per la progettazione di maniglie, pomoli e piedini dalle linee moderne e funzionali.

2010

La Poliplast oggi, sulla scorta di oltre 50 anni di esperienza, si prepara ad affrontare le sfide dettate dalla globalizzazione.
Lo fa attraverso l’automazione dei propri processi produttivi (recente l’installazione di magazzini automatizzati per i prodotti finiti e per gli stampi) e con la costante ricerca di nuove soluzioni di design e nuovi prodotti.
Avanzato anche il processo di digitalizzazione (sia nella gestione che nella comunicazione) accompagnato dalla presenza nelle maggiori manifestazioni fieristiche di settore (riprese dopo la crisi pandemica).
Il lavoro iniziato da Narciso è oggi proseguito dagli eredi che, con rinnovato dinamismo, continuano ad esportare e valorizzare il Made in Italy in tutto il mondo.

OGGI

Negli anni novanta gli sforzi dell’azienda si sono rivolti all’innovazione tecnologica e all’aumento del livello qualitativo dei prodotti offerti.
Vengono implementati nuovi procedimenti di verniciatura quali la cubicatura, si sperimentano nuove finiture e materiali, viene ampliato il parco macchine con le presse bicolore e l’introduzione dei robots per l’assemblaggio.
Nel 1990 prende forma il “magazzino prodotti finiti” al fine di accelerare i tempi di consegna e offrire un miglio servizio alla clientela, il numero dei dipendenti raggiunge le 40 unità (erano 6 negli anni settanta).
Con l’introduzione delle nuove tecnologie aumentano anche le tipologie degli articoli prodotti: alle maniglie e ai pomoli si aggiungono i piedini per mobili e gli accessori per l’imballaggio.

La realtà produttiva
Poliplast

Lo stabilimento Poliplast si sviluppa su una superficie di 4.500 m² dove sono attive 16 presse a iniezione a funzionamento robotizzato, un reparto di verniciatura automatizzato e un sistema robotizzato per l’immagazzinamento e il carico degli stampi. Tutta la produzione viene successivamente stoccata in un magazzino all’avanguardia, 2.500 m² interamente meccanizzato. Una moderna e rinnovata showroom interna offre ai nostri clienti la possibilità di visionare e toccare con mano tutti i prodotti e le finiture Poliplast.

4.500

m² dove si sviluppa lo stabilimento

16

presse a iniezione completamente robotizzate

1

reparto di verniciatura automatizzato

2.500

m² magazzino all’avanguardia, interamente meccanizzato

1

sistema robotizzato per stoccaggio e carico stampi

Passione italiana

Italian Passion
for quality

Caratteristica che ci distingue è la passione che mettiamo in tutto ciò che facciamo: dalla selezione dei materiali alla progettazione, dalla produzione al controllo della qualità. Da sempre progettiamo e produciamo in Italia, garantendo un valore aggiunto in fatto di design e qualità, collaborando con designer specializzati, affermando e preservando il valore del “made in Italy” nel mondo. La costante ricerca di mantenere un elevato livello qualitativo, la continua innovazione tecnologica unita ad un prezzo competitivo, sono gli ingredienti necessari per offrire un prodotto di qualità e ricercatezza marchiato Poliplast. La completezza della proposta Poliplast è inoltre dovuta al costante aggiornamento e ampliamento della gamma dei modelli che vengono pensati per i più disparati spazi d’arredo. Nel progettare i nostri articoli esprimiamo il meglio del design italiano, con forme capaci di catturare l’attenzione e volumi che sanno donare il piacere di utilizzare un prodotto in modo facile e naturale.

2022

Il nuovo
catalogo

Con il catalogo 2022, Poliplast propone agli operatori del settore una serie di articoli capaci di rispondere alle diverse esigenze: stilistiche, funzionali e produttive del mercato.

Suggeriamo soluzioni di “design” per diversi tipi di ambienti, utilizzi e gusti estetici, augurandoci che, tra le diverse proposte, troviate quella giusta per le vostre aspettative.

Buona ricerca.

Scarica il catalogo 2022
Guardiamo al futuro

Green vision

Trattare la plastica e parlare di ecologia sembra una contraddizione in termini, non quando questo materiale genera prodotti durevoli che, a differenza dei monouso, non vengono dispersi nell’ecosistema e soprattutto quando l’azienda che la lavora è attenta nel farne un uso responsabile e intelligente.

In tal senso, in Poliplast, tutti gli scarti e gli sfridi plastici di produzione vengono reimmessi nel ciclo produttivo prevenendo la generazione di rifiuti dannosi per l’ambiente e risparmiando il consumo di idrocarburi.

Un buon esempio di utilizzo virtuoso delle risorse.

Energie rinnovabili

Dal 2009 lo stabilimento Poliplast è dotato di un sistema fotovoltaico che genera energia pulita, utilizzata per alimentare le macchine di produzione. Anche per il riscaldamento degli ambienti si è ricorso alle energie rinnovabili attraverso un generatore a biomassa. In buona sostanza stiamo evitando il ricorso ai combustibili fossili per il nostro fabbisogno energetico, all’insegna di una reale economia sostenibile.

Impeccable Design

Nuova
Collezione

WE LOVE DESIGN

I prodotti Poliplast vengono proposti per logica di forma, materiale o utilizzo nell’intento di suggerirne l’utilizzo più razionale e premiante. 

SCOPRI TUTTA LA NOSTRA COLLEZIONE
CONTATTI

Sei curioso di scoprire il nostro mondo?

Scrivici o chiamaci per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno, noi saremo al tuo servizio per soddisfare tutte le tue richieste.

Contattaci